Empatia e social network togethere blog
Empatia e social network: un’alleanza necessaria

Tutti i più grandi filosofi e moltissime culture sia orientali che occidentali, ne parlano da sempre, dalla notte dei tempi e, in vari modi, hanno provato a definire l’empatia.

Pensiamo al grande Platone, pensatore e intellettuale greco che tra il V e il IV secolo a.C. disse:

Ogni persona che incontri sta combattendo una battaglia di cui non sai nulla. Sii gentile. Sempre.

Leggi di più

Usiamo la gentilezza, anche online
Usiamo la gentilezza, anche online

Usare la gentilezza online non è per niente scontato. E non è neppure semplice a dire il vero.

Questo perché la gentilezza, nell’immaginario collettivo, si scontra con la necessità di sentirsi affermati e sicuri. Invece è un mezzo molto valido per esprimere la nostra unicità.

In un luogo come il web, virtuale all’apparenza ma con ripercussioni reali sulla nostra vita, dobbiamo stare molto attenti alle parole che scegliamo di utilizzare.

L’aggettivo gentile deriva da gentilis, che in latino significa “appartenente alla gens”, alla stirpe.

Leggi di più

L' importanza dell'educazione digitale
L’importanza dell’educazione digitale

Negli ultimi mesi si parla tantissimo di educazione digitale. La nostra società ha riscoperto un problema che, in realtà, esiste già da quando il web è entrato prepotentemente nelle nostre vite trasformandole.

È importante notare che si parla di “educazione digitale” e non, genericamente, di insegnamenti o nozioni. Se è vero che i termini sono importanti allora, in questo caso sono fondamentali.

Leggi di più

Musica e cervello_amore a prima nota blog
Musica e cervello: amore a prima nota

Musica e cervello: amore a prima nota, ci dice il titolo dell’articolo con una semi citazione a sottolineare l’effetto immediato che la musica può avere sul nostro organo più importante.

La musica può a tutti gli effetti essere paragonata a una potente droga. Recenti studi infatti, hanno portato alla luce quale effetto abbia una sollecitazione musicale nel nostro cervello: lo stesso di una droga psicoattiva che stimola la produzione di dopamina, il neurotrasmettitore del piacere.

Le sensazioni che una persona può provare possono essere piacevoli o spiacevoli a seconda di quali particolari pensieri o ricordi emergono sulle note di un determinato brano di musica pop o rock, o magari di una sinfonia di musica classica.

Siamo stati da sempre abituati a pensare e a immaginare romanticamente che la musica faccia vibrare le corde dell’anima, scatenando emozioni incontenibili. La musica a volte ci motiva, crea in noi entusiasmo, allevia spesso momenti di solitudine, ci dona calma, gioia e serenità mentre altre crea ansia o angoscia. Tutto ciò è assolutamente vero, ma non dimentichiamo che qualsiasi delle sensazioni sopra descritte derivano sempre da un’attività celebrale senza la quale nemmeno la nostra anima potrebbe vibrare!

Leggi di più

Ascolto attivo: Key competenze per il benessere e il successo della tua azienda
Ascolto attivo: Key competence per il benessere e il successo della tua azienda

L’ascolto attivo è la capacità di prestare attenzione alla comunicazione del proprio interlocutore, sia a livello verbale che non verbale.

Si rivela quindi essere una competenza chiave per il benessere aziendale, perché creare un ambiente di lavoro positivo, oggi più che mai, è di fondamentale importanza per il proprio brand.

Tra le cause più frequenti che possono portare al fallimento di un’azienda troviamo problemi legati ad una cattiva gestione della leadership, che si traduce spesso in una comunicazione sia verbale che non verbale non sempre chiara ed efficace.

Questo ostacolo impedisce la creazione di un canale di dialogo aperto attraverso cui poter condividere aspetti lavorativi, programmare obiettivi e monitorare i risultati senza creare barriere psicologiche e situazioni di stress.

Una sana comunicazione tra leadership e risorse umane si tradurrà di conseguenza in un cooperative working orizzontale più efficace e producente che agirà da propulsore per il raggiungimento degli obiettivi prefissati.

Ma come ottenere un ottimo livello di comunicazione verticale (leader – HR) che si rifletta poi anche a livello orizzontale (HR – HR)?

Cerchiamo di capire in cosa consiste questo fattore importante ed imprescindibile rappresentato dall’ascolto attivo.

Leggi di più

Chiamaci

Amministrazione
339 – 4672739

 

Dove Siamo

Contrada Borgesia 15 – 96015 Francofonte (SR)

Seguici su

Scrivici

Newsletter